Thursday, December 15, 2016

A Christmas Popeye


Quando un parente stretto ti chiede un disegno in regalo per Natale non hai scampo.

Sunday, December 11, 2016

Cryptic commission


Una cartolina dalla Città Criptica (apparsa su Grotesque 2, 3 e 4) realizzata su commissione.

Friday, November 18, 2016

Fantastic Foureyes




































Quattro occhi sono meglio di due, tanto più se sono Fantastici. 
Un omaggio a Earl Foureyes, il detective mutante di Stefano Zattera.

Saturday, October 22, 2016

Teste Matte lost cover


 Illustrazione di copertina scartata per il libro "Teste Matte" di Guido Lombardi e Salvatore Striano, edito da Chiarelettere nel 2015. All'inizio l'intenzione era di stemperare la durezza della vicenda con un taglio più solare e scanzonato, poi gli autori cambiarono idea. Questa é quella poi utilizzata, non mia. 

Sunday, October 16, 2016

Mario Biondi lost cover


Illustrazione di copertina scartata per il disco "Mario Christmas" di Mario Biondi, 2013. Questa è quella poi utilizzata, con foto e artwork di Paolo De Francesco.

Wednesday, March 9, 2016

Obliquità


“La parola che ha più cambiato la tua vita”, disegnata per una collaborazione poi sfumata a un’iniziativa on line di una grande enciclopedia italiana. Ma la parola rimane.

Thursday, March 3, 2016

Kriminal Kommission


Una commission che ho realizzato davvero con grande piacere.
E per chi ha gli appositi occhialini eccolo davvero bucare lo schermo, nella versione 3D di Giorgio Franzaroli!


Saturday, February 14, 2015

Nei quartieri spagnoli



Nel 2010 mi chiesero degli studi per un lungometraggio animato ambientato a Napoli che narrava la vera storia di un boss della camorra finito poi in carcere. Gli sfondi, non animati, dovevano essere molto dettagliati e restituire la tipica atmosfera partenopea, mentre i personaggi andavano più stilizzati per facilitarne l'animazione. Il regista mi diede parecchie indicazioni e riferimenti, ma a causa altri lavori feci però le prove in ritardo e non seppi più nulla. No problem, il materiale mi è tornato utile ora per un altro lavoro in corso...

Thursday, February 5, 2015

A4GOD


A4GOD è una mostra/catalogo curata dai Magazzini POMO che debuttò a Bologna nel 2012, in cui a ogni artista venne chiesta una personale interpretazione grafica di Dio, accoppiata a un proprio ritratto fotografico fatto da Alan Chies. Vennero fatte diverse presentazioni e le opere raccolte in un corposo box che credo sia ancora in vendita qui.
Il mio Dio forse c'è ma non ci vede, e tra un sigaro e l'altro si diverte a stuzzicarci alla cieca con invitanti mele, a volte squisite a volte bacatissime. Per non parlare del suo Serpene tentatore...